A Gaiano (Salerno) la 33ª edizione della Sagra della Nocciola e del Cinghiale

L'evento è in programma dal 31 agosto al 3 settembre: sarà l'occasione per gustare le antiche e sostanziose ricette della tradizione.

0
Cinghiale a Tavola

Sagra della Nocciola e del CinghialeOrmai è tutto pronto per l’edizione numero 33 della Sagra della Nocciola e del Cinghiale che si svolgerà a Gaiano, in provincia di Salerno. L’appuntamento gastronomico comincerà ufficialmente giovedì 31 agosto e terminerà domenica 3 settembre, dunque saranno quattro giorni all’insegna del gusto e delle tradizioni. Come avviene ogni anno, ormai, i protagonisti dell’evento saranno la carne di cinghiale, cucinata in maniera maestrale da uno chef esperto, e le nocciole, tipiche delle colline di questa zona della Campania.

Il Circolo Culturale “Gerardo Pecoraro” ha promosso l’evento e c’è grande entusiasmo nel cominciare una nuova avventura. La sagra sarà caratterizzata senza dubbio da passione ed entusiasmo, senza dimenticare le novità e i nuovi servizi per tutti gli appassionati. Questa manifestazione è una occasione unica per provare le antiche ricette che sono state tramandate dalle nonne: in particolare, una di quelle più gettonate è senza dubbio la costina di cinghiale al sugo.

Il piatto fa parte della cosiddetta “tradizione povera” (a Gaiano le costine si chiamano costarizze), ma è gusto e sostanzioso, visto che viene preparato con olio extravergine di oliva, vino rosso, peperoncino e pomodoro. Queste costine, infine, sono servite su un tegame di terracotta insieme al pane e al vino.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here