A Gaiano di Fisciano la 32ª edizione della “Sagra della Nocciola e del Cinghiale”

La località in provincia di Salerno è pronta ad accogliere i palati più esigenti e a soddisfarli con un menù davvero gustoso.

0
Sagra della Nocciola e del Cinghiale

Sagra della Nocciola e del CinghialeSono quattro i giorni di una delle sagre più attese del Cilento, quella della Nocciola e del Cinghiale che si svolge a Gaiano, frazione del comune di Fisciano (in provincia di Salerno). La manifestazione è giunta alla sua trentaduesima edizione, un dettaglio che sottolinea il successo che nel corso del tempo ha incontrato. L’evento si terrà nella località campana dal 1° al 4 settembre prossimi e avrà come protagonisti, come si intuisce facilmente dal nome, il gustoso frutto e la carne dell’ungulato.

L’organizzazione sarà curata dal Circolo Culturale “Gerardo Pecoraro”, ma cosa si potrà gustare nello specifico? Il menù della sagra include dolci a base di nocciola, fusilli al ragù di cinghiale cotti nel tegamino, spezzatino di cinghiale fritto con la pupacchiola, spezzatino di cinghiale in umido (la ricetta in questione prevede l’utilizzo di vino bianco e spezie varie), costarizza e salsiccia di cinghiale con contorno di insalata verde del posto.

Non mancheranno il caffè e assaggi di liquore a base di nocciola. Ogni giornata della sagra, poi, sarà accompagnata da ottima musica dal vivo. L’appuntamento è dunque di quelli imperdibili, un evento di fine estate che promette di soddisfare anche il palato più esigente.

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here