A Granarolo Faentino (RA) la 36ª Festa Paesana di Ambiente e Caccia

Tra i vari eventi previsti ci sarà la degustazione del tradizionale "Cinghiale alla Granarolese", preparato seguendo un'antica ricetta.

0
Festa Paesana di Ambiente e Caccia

Festa Paesana di Ambiente e CacciaAnche in questi giorni autunnali Granarolo Faentino, la principale frazione di Faenza (Ravenna), sarà caratterizzato dalla Festa Paesana di Ambiente e Caccia. L’appuntamento è giunto all’edizione numero 36, dunque si deve parlare di un evento ben radicato nel tempo. A partire da domani, mercoledì 8 novembre 2017, e fino al prossimo 13 novembre la struttura riscaldata di Piazza Martiri di Felisio ospiterà tutto il programma, impreziosito da degustazioni, mostre artistiche, artigianali e molto altro ancora.

Domani la Festa comincerà alle 19 con l’apertura degli stand gastronomici: sarà possibile gustare il tipico Cinghiale alla Granarolese, una ricetta tramandata di anno in anno e che consiste nella cottura della carne su un grande spiedo che è stato realizzato in occasione della prima edizione. Altri piatti da mangiare sono i tortelloni, i garganelli e le tagliatelle al ragù di cinghiale, lepre e funghi, senza dimenticare il somarino con la polenta.

Da venerdì a domenica, inoltre, verranno aperti anche i ristoranti “Del Buongustaio” e “Romagnolo”, in modo da ampliare ulteriormente l’offerta di ricette ricercate e tipiche. La Festa verrà organizzata dall’Associazione “Starinsieme” e dal Comitato Feste e Sagre con il patrocinio del Comune di Faenza.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here