Caccia: Viterbo, un corso di formazione per Guardie Volontarie Venatorie

0

Franco SimeoneLa Provincia di Viterbo organizza un corso di formazione per  Guardie Venatorie, per l’Assessore Simeone costituiscono “Risorse preziose per il territorio”.

La Provincia di Viterbo organizza dal prossimo 3 luglio un corso di qualificazione per Guardie Volontarie della durata totale di tre settimane, ripartite in quattordici ore ripartite in due pomeriggi settimanali (martedì e giovedì dalle 15 alle 17), dedicate all’insegnamento di nozioni di legislazione venatoria, armi e munizioni da caccia, zoologia applicata alla caccia, tutela della natura e salvaguardia delle produzioni agricole, cinofilia ma anche lezioni di riguardanti norme di procedura penale e norme di pronto soccorso. 

Secondo l’assessore all’Agricoltura, Caccia e Pesca della Provincia di Viterbo, Franco Simeone, “Le guardie volontarie venatorie sono una risorsa preziosa per il nostro territorio in quanto svolgono funzioni ed attività finalizzate alla informazione e prevenzione, nonché al controllo, all’accertamento delle infrazioni alle disposizioni vigenti, riguardanti la tutela della fauna selvatica”.

In conclusione ha spiegato Simeone, “La qualifica di Guardia Venatoria Volontaria può essere concessa ai cittadini in possesso di un attestato di idoneità rilasciato dalla Provincia a seguito della frequentazione del corso preparatorio, indispensabile per avere diritto, poi, a partecipare alla verifica finale”.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here