Calendario venatorio 2020-2021 della Puglia, le proposte della cabina di regia

Si tratta delle richieste di FIDC, Enalcaccia, ANUU, Arci Caccia, ANLC, Italcaccia e Caccia Pesca Ambiente.

0
Puglia

PugliaLe scriventi Associazioni Venatorie, presenti nel Comitato Tecnico Regionale Faunistico Venatorio, nella seduta del 27 luglio 2020 di quest’ultimo hanno proposto delle modifiche alla bozza di Calendario Venatorio 2020/2021 predisposta dalla Regione Puglia e meglio di seguito elencate:

a. Per i cacciatori extra-regionali parte degli ATC pugliesi, l’esercizio venatorio è consentito dal 4 ottobre al 31 gennaio 2021;
b. Giornate di pre-apertura 2, 6, 9 e 13 settembre 2020
c. Specie cacciabili in pre-apertura: colombaccio, tortora, gazza, ghiandaia e cornacchia grigia;
d. Sospensione caccia al colombaccio dal 1° al 30 dicembre 2020 (per recuperare i giorni in preapertura e chiusura)
e. Quaglia dal 13/9/2020 al 15/11/2020;
f. Fagiano dal 20/9/2020 al 30/12/2020;
g. Lepre dal 20/9/2020 al 30/12/2020;
h. (Germano reale, folaga, gallinella d’acqua, porciglione, frullino, canapiglia, pavoncella, alzavola, codone, mestolone, fischione, moriglione) dal 20/9/2020 al 31/1/2021 (prevedendo solo per il mese di gennaio un carniere giornaliero di 5 capi totali);
i. Allodola dal 1/10/2020 al 31/12/2020 (se la Regione ha degli studi a supporto) altrimenti 30/11/2020
j. Tordo Bottaccio, Tordo Sassello e Cesena dal 1/10/2020 al 31/1/2021
k. Beccaccia dal 15/10/2020 al 31/1/2021 (se la Regione ha degli studi a supporto) altrimenti 20/1/2021
l. Giornate a scelta dal 1/10/2020 al 31/12/2020 o in alternativa dal 20/9/2020 al 15/11/2020 (Agricoltori e Ambientalisti contrari alle giornate a scelta)
m. Addestramento cani dal 1/2/2021 al 31/3/2021 (solo monitoraggio autorizzato dalla Regione) e dal 1/8/2021 al 19/9/2021;
n. 3, 6, 7 e 10 febbraio 2021 per le specie colombaccio, gazza, ghiandaia e cornacchia grigia;

Inoltre:
– Per la proposta presentata dagli uffici della Regione circa il prelievo in deroga allo storno
limitatamente alle provincie di Bari e Brindisi, le scriventi Associazioni non essendo d’accordo sulla stessa si sono astenute dalla votazione;
– Si è richiesta la rivisitazione dei regolamenti per la caccia collettiva al cinghiale ed alla volpe (Cabina di Regia Unitaria del mondo venatorio – Regione Puglia
(Federcaccia, Enalcaccia, AnuuMigratoristi, Arci Caccia, Associazione Nazionale Libera Caccia, Italcaccia e Caccia Pesca Ambiente).

4.57/5 (7)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here