CARTUCCE “GRAND’ITALIA” della CLEVER MIRAGE, Due Cartucce in Una..

0

CARTUCCE MODELLO “GRAND’ITALIA” della CLEVER MIRAGE – Cartuccia Specialista per la Fossa Olimpica, per lo Skeet e Double Trap internazionali, veloce e costante, viene proposta nelle classiche grammature 24 e 28 grammi per lo sporting ma utilizzata anche in campo venatorio.

I risultati delle prove con le cartucce “Grand’Italia” per fucile a canna liscia calibro 12/70, hanno dato risultati strepitosi con la quale molti campioni internazionali hanno vinto tutto quello che era umanamente possibile vincere al mondo: dalle medaglie alle Olimpiadi, alle Coppe del Mondo, al Campionato d’Europa, ai Giochi del Mediterraneo al Campionato dei Paesi Latini, senza contare i vari titoli nazionali a tutte le latitudini.

Sono state provate le cartucce della Clever Mirage, azienda storica nata nel 1960 e con sede a Ponte Florio – Montorio, nello specifico il modello “Grand’Italia” per fucili a canna liscia, calibro 12/70. Per la prova balistica in questione, le cartucce sono state montate sul fucile Magtech, calibro 12/70-76, modello 586-2, con sistema “pump action”.

Le specifiche tecniche della cartuccia sono:

Calibro: 12/70 millimetri
Lunghezza del baccello: 70 mm
Il caricamento dei pallini: 33 grammi
Velocità: 400 m / s
fulminante “Martignoni 688
media di dispersione della rosa: il 92% a 32 mt. In un raggio di 75 cm
Polvere: 206
Pallini: No. 5, piombo e antimonio al 5%

E’ stato utilizzato per questa prova materiale di uso comune, per comprovare non solo l’effetto della cartuccia al momento dell’impatto, ma anche e soprattutto per conoscere la dispersione della rosa durante il volo. Il test ha evidenziato che, una volta che i pallini vanno ad aumentare la distanza nel momento in cui escono  dalla canna, si forma un cono il cui vertice corrisponde alla bocca del fucile.

La prima prova è stata effettuata ad una distanza di 25 metri, utilizzando la lamiera di una automobile, sulla quale si è potuto evidenziare una dispersione quasi uguale a zero. La seconda prova è stata effettuata a 15 metri e con quest’ultima si è potuto evincere la grande concentrazione di pallini, il cui cumulo maggiore è concentrato in un diametro di 30 cm. In conclusione il tipo di cartucce in questione, ha dimostrato versatilità e precisione, adattandosi dall’uso sportivo per cui è concepita ai molteplici tipi di caccia, in particolare quella alle pernici.

Le cartucce della Clever Mirage, modello “Grand’Italia”, si presentano come una buona “alimentazione” per l’arma, dimostrando una completa affidabilità dal momento in cui vengono espulse fino all’impatto. Lo sparo è diretto e forte, amplificando la sensazione energica che ogni cacciatore prova nel momento in cui usa il proprio fucile.

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here