Disponibile per gli smartphone l’app “TosCaccia”, il tesserino venatorio digitale

La Regione Toscana ha annunciato che la novità è stata introdotta da qualche giorno: il tesserino cartaceo dovrà essere sempre conservato.

0
Caccia in Toscana

TosCacciaLa Regione Toscana ha reso note le caratteristiche del tesserino venatorio digitale da usare nel corso della stagione 2017-2018. Da alcuni giorni si può scaricare in modo del tutto gratuito l’app “TosCaccia”, destinata a sostituire gradualmente il documento cartaceo. L’uso dell’applicazione è comunque facoltativo e nella prima fase i cacciatori dovranno ritirare il tesserino classico.

Il download può avvenire tramite gli store per Android e iOS: con “TosCaccia” sarà possibile annotare le varie giornate di caccia, le aree del prelievo, i capi abbattuti e le procedure della mobilità venatoria. La validità dell’app è stata estesa a tutta Italia. Ci sarà tempo fino al 10 ottobre prossimo, poi i cacciatori toscani dovranno scegliere tra il tesserino cartaceo e quello digitale.

Dopo questa data, l’app sarà comunque disponibile anche per chi non è andato a caccia dal 17 settembre. Ogni modalità è comunque vincolante ed esclusiva. Il download dell’applicazione non esonera dal possesso del tesserino cartaceo tra i documenti da portare a casa e da mostrare alla vigilanza. Altre informazioni verranno fornite dalle associazioni venatorie oppure dagli uffici regionali competenti in materia.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here