Federcaccia Umbria presenta il progetto per recuperare la piccola selvaggina stanziale

Giovedì 13 aprile ci sarà una conferenza stampa in cui l'associazione venatoria illustrerà i dettagli dell'iniziativa.

0
Cacciatori marchigiani

Piccola selvaggina stanzialeLa sezione regionale dell’Umbria della Federazione Italiana della Caccia ha deciso di organizzare per la giornata di giovedì 13 aprile 2017 una conferenza stampa per presentare il progetto denominato “Una nuova strategia per il recupero della piccola selvaggina stanziale“. L’evento è in programma a Perugia, più precisamente presso la sede dell’associazione (Via di Settevalli 133).

Parteciperanno il biologo Roberto Mazzoni Della Stella, il numero due della Federcaccia Nazionale, Massimo Buconi, il presidente di Federcaccia Umbria, Franco Di Marco, oltre ai due presidenti provinciali di Perugia e Terni, Alessandro Barbino e Giulio Piccioni. Il tema è molto sentito in questa regione. Pochi giorni fa, infatti, l’Ambito Territoriale di Caccia Perugia 2 ha organizzato un convegno dedicato alla selvaggina nobile come indicatore ambientale e indice di civiltà rurale.

L’obiettivo è stato quello di capire come ripristinare le condizioni per favorire la proliferazione della selvaggina nel territorio. Il progetto dell’ATC prevede la diffusione di una nuova cultura venatoria mediante un’accurata formazione dei cacciatori e il loro coinvolgimento diretto.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here