L’ATC Perugia 2 organizza un convegno sulla selvaggina nobile

Il dibattito servirà ad approfondire il ruolo di determinati animali come indicatori ambientali e indici di civiltà rurale.

0
Caccia alla lepre e alla pernice

Selvaggina nobileLa selvaggina nobile, indicatore ambientale e indice di civiltà rurale“: è questo il titolo del convegno organizzato dall’Ambito Territoriale di Caccia Perugia 2 e che si svolgerà sabato 8 aprile 2017 a San Giovanni di Baiano, non lontano da Spoleto. La sede sarà quella de “La Fattoria”, per la precisione a Via della Cava 32, con inizio alle 9:30. Si comincerà subito con i saluti delle autorità: interverranno Luciano Calabresi, presidente dell’ATC, Fabrizio Cardarelli (sindaco di Spoleto), Fernanda Cecchini (assessore regionale alla Caccia), Umberto Sergiacomi (Servizio Foreste della Regione Umbria) e i rappresentanti delle varie associazioni.

Introdurrà e coordinerà i lavori, invece, Fausto Cambiotti. Le relazioni saranno invece curate da Roberto Mazzoni Della Stella, il quale si è occupato per 17 anni di programmazione e gestione faunistica per conto della Provincia di Siena, Valter Trocchi, le cui esperienze professionali sono maturate nell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale nell’ambito della piccola selvaggina stanziale, e Alessandro Cannas. Il dibattito comincerà alle 15, mentre alle 16:30 si procederà con le conclusioni dell’incontro.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here