I beccacciai umbri si incontrano a San Venanzo (TR) per la consegna delle ali

L'appuntamento è stato fissato per il 24 marzo presso la ZAC "Fondo delle Sorbare": non mancherà la consueta salsicciata all'ora di pranzo.

0
Caccia migratoria

Beccacciai umbriLa delegazione dell’Umbria dei Beccacciai d’Italia ha organizzato il tradizionale incontro per una giornata in allegria e la consueta consegna delle ali per domenica 26 marzo 2017. La giornata comincerà con la passeggiata insieme ai cani alla ricerca della beccaccia nella Zona di Addestramento Cani “Fondo delle Sorbare”, in località San Venanzo (provincia di Terni). I cani potranno essere sciolti nel bosco e i più fortunati potranno incontrare il volatile: ci saranno dei turni che verranno stabiliti in base al numero complessivo di partecipanti, come l’associazione cerca di fare da sempre.

L’appuntamento è stato fissato per le 8:30 presso la ZAC, più precisamente al Piazzone. I partecipanti dovranno comunicare ai signori Tito Mariotti o Luigi Migliorini il numero della licenza in corso di validità entro e non oltre venerdì 24 marzo, così da poter sbrigare tutte le pratiche che servono per la procedura della zona.

Al termine della prova, ci si trasferirà per il pranzo alle 12:30 presso il Parco Sette Frati, così da dar vita a una allegra salsicciata, come avvenuta lo scorso anno. Saranno comunque ben accetti salumi e qualunque altra specialità: non mancherà la consueta forma eccezionale di formaggio. Il costo di questa giornata, comprensivo di ingresso alla ZAC e del pranzo, sarà di 15 euro a persona.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here