I cacciatori di Orbetello difendono le loro tradizioni con una nuova AFV

L'azienda faunistica venatoria è la risposta del comune toscano alle richieste del mondo venatorio sulla caccia in laguna.

0
Cacciatori di Orbetello

Cacciatori di OrbetelloI cacciatori di Orbetello (Grosseto) stanno facendo di tutto per difendere le loro tradizioni e un primo passo verso questo traguardo è sicuramente la nuova azienda faunistica-venatoria che verrà istituita nei pressi della laguna. Il prelievo venatorio lagunare vanta una storia molto lunga, come riconosciuto anche dal Comune, quindi merita il massimo rispetto. In poche parole non si sta parlando di semplici spari e abbattimenti, ma molto di più.

L’Ambito Territoriale di Caccia si occupa già dell’attività in laguna con una gestione particolare e la Regione Toscana ha recentemente incentivato l’istituzione di queste aziende in altre lagune per una miglior tutela ambientale. La novità di Orbetello consentirà di valorizzare proprio l’ambiente e di rendere la caccia ancora più compatibile. Altri miglioramenti saranno finalizzati allo svolgimento di passeggiate naturalistiche.

L’azienda faunistica venatoria sarà dunque l’occasione per valorizzare una volta per tutte questa area e far partire un nuovo sviluppo. I proprietari delle aree interessate hanno già dato l’ok: si sta parlando di una zona che comprende Patanellino per quel che riguarda Ponente e la stessa Orbetello ovviamente. Si attende ora il via libera della Regione, per il momento il comune è convinto di aver dato una risposta importante al mondo della caccia.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here