Il Times dedica un articolo pieno di elogi alle armi italiane della Val Trompia

Il famoso giornale britannico ha parlato delle aziende attive in questa zona della Lombardia, in particolare Beretta e Pedersoli.

0
Val Trompia

Val TrompiaThe Times, uno dei più celebri e prestigiosi quotidiani del Regno Unito, si è occupato del settore armiero italiano e di Gardone Val Trompia. Il giornale britannico ha ricordato i dati delle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016, quando il 90% degli atleti di tiro a volo utilizzarono armi fabbricate proprio in provincia di Brescia, la sede della Beretta. Nell’articolo si parla anche del test di alcune pistole che sta riguardano la nostra Polizia.

Quasi tutte le 107 piccole fabbriche della Val Trompia si occupano di armi e il 50% delle vendite è garantito inevitabilmente da un colosso come Beretta. Inoltre, gran parte della popolazione è occupata in questo settore, un lavoro che si tramanda di generazione in generazione. L’intervista del Times a Franco Gussalli Beretta è anche un romantico excursus storico che ripercorre i cinque secoli di attività. Repliche fedeli delle armi sono state usate in diversi film, segno che anche il cinema internazionale si affida con fiducia al comparto italiano (Pedersoli è ugualmente molto gettonata).

Sempre per quel che riguarda queste aziende, il 90% della produzione della Val Trompia è destinata all’esportazione, soprattutto verso il mercato americano. Un elogio giornalistico che mette in luce la grande attenzione e un pizzico di “invidia” nei confronti del Made in Italy di qualità.

3/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here