Speciale Cinghiale 2010 in edicola dal 15 novembre 2010

0

Caccia pratica: tracciare il re del bosco – Il cinghiale, come ben sanno anche coloro che non si interessano particolarmente alla sua caccia, è un animale che, vista la considerevole mole e le abitudini grossolane ed invasive, lascia all’interno del proprio habitat segni assai marcati della propria presenza. Vediamoli insieme

Caccia pratica: variabili stagionali – In qualsiasi momento della stagione lo si cacci un cinghiale rimane sempre un cinghiale ed una singola battuta di caccia in braccata avrà sempre qualcosa in comune con tutte le altre. Ciò non toglie però che ogni cinghiale faccia per certi versi storia a se e soprattutto che ogni giornata di caccia al re della macchia, a cominciare inevitabilmente da quella tanto attesa dell’apertura, abbia un qualcosa, un tratto distintivo che la rende di fatto unica e irripetibile

 

Cani&cinghiali: capitani coraggiosi – Occhi infuocati di passione, visi allungati o squadrati, armature di lana ferrea o drappi di velluto, vediamo chi sono e come combattono i duri della seguita nella più emozionante e pericolosa delle tenzoni: la sfida al re del bosco

Caccia pratica:tutti alle poste! – Per essere un abile postaiolo, uno di quelli che sempre più spesso riesce a render merito a segugi e canettieri, non basta essere abili tiratori. Nella caccia al cinghiale in battuta l’assioma grande colpitore uguale cinghiale al palo non sempre funziona; troppe sono le varianti sia emotive sia balistiche capaci di spiazzare anche i fucili più precisi. Vediamo di seguito di sviscerare insieme l’argomento

Narrativa cinghialaia: cinghiali paracadutisti –  Nella moderna caccia al cinghiale, quella per intenderci del nuovo millennio con zone assegnate e gestite come fossero immense riserve padronali, la tracciatura ha perso quell’atavica importanza; quel valore che in Maremma ne faceva una vera e propria arte tramandata di generazione in generazione

Gestione habitat: il palcoscenico del grande setola – Il bosco: elemento fondamentale ma non sufficiente per garantire la gestione di questo ungulato in molte zone del nostro paese

Cinofilia cinghialaia: tutti i rischi del corpo a corpo – Un segugio da cinghiale che non incalza a dovere il selvatico o che addirittura rifiuta il confronto per timore delle conseguenze che potrebbero avere non è considerato, a ragione, un segugio degno di questo nome. Scopriamo l’identikit del vero lottatore

Heckler & Koch SLB 2000+:dedicata al cinghiale – Per qualcuno questa carabina non sfoggia fascino estremo però svolge il suo lavoro al meglio. È leggera e maneggevole, affidabile e precisa. Ultima, ma non meno importante, dote: il prezzo

Caccia pratica:Toscana, finalmente anche sulla neve – Una delle grandi novità portate dalla nuova legge sulla caccia della Regione Toscana e più precisamente dalla modifica al calendario venatorio, consiste nella possibilità di cacciare il cinghiale anche in caso di terreno innevato

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here