A Pradalunga (BG) l’incontro “Caccia a rischio: fermiamo il piano ISPRA”

Il dibattito è aperto a tutti i cacciatori: le azioni dell'Istituto verranno approfondite per capire il futuro che attende l'attività venatoria.

0
Piemonte

Piano ISPRAL’Associazione Cacciatori Lombardi ha invitato tutti i propri associati e anche coloro che non lo sono a prendere parte all’incontro-dibattito pubblico che si terrà giovedì 24 novembre 2016 a Pradalunga, in provincia di Bergamo. Si sta parlando dell’assemblea aperta a tutti i cacciatori e che avrà come titolo “Caccia a rischio, fermiamo il piano ISPRA“. L’inizio è previsto per le 20:30, mentre il luogo esatto è la Sala Biblioteca del comune lombardo a Via Aldo Moro.

Di cosa si parlerà nello specifico? La serata sarà una occasione importante per conoscere meglio quelli che sono i punti salienti e le azioni proposte dal piano dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Nel caso in cui dovesse essere approvato, l’attività venatoria e soprattutto il suo futuro sarebbero in seria discussione.

I contenuti del testo verranno illustrati da Fortunato Busana, presidente della sezione provinciale di Bergamo di ACL, e da Carlo Bravo e Eugenio Casella, rispettivamente presidente e vicepresidente della sezione regionale dell’associazione venatoria.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here