Anche l’Ufficio Avifauna Migratoria sarà presente a Caccia Village

Come ogni anno ci sarà lo stand a Bastia Umbra, senza dimenticare l'incontro pubblico per discutere di cacce tradizionali alla migratoria.

0

Ufficio Avifauna MigratoriaUna delle presenze di maggior rilievo in occasione di Caccia Village, la kermesse dedicata a caccia, pesca e tiro a volo e in programma dal 13 al 15 maggio a Bastia Umbra, sarà quella dell’Ufficio Avifauna Migratoria della Federazione Italiana della Caccia. Come sottolineato dalla stessa FIDC, gli appassionati, i cacciatori e i collaboratori avranno l’opportunità di incontrare i tecnici e i responsabili di questo importante ufficio.

Non ci sarà solamente lo stand tradizionale, come avviene ogni anno per questa manifestazione, ma anche un incontro pubblico che è stato fissato in calendario per sabato 14 maggio. Lo stand della Regione Umbria, infatti, accoglierà il dibattito dal titolo “Conoscere per gestire le cacce tradizionali alla migratoria”, appuntamento che inizierà alle 16:15. Il seminario sarà caratterizzato da una serie di interventi di spessore.

Si sta parlando delle relazioni di Lorenzo Carnacina, vicepresidente nazionale e responsabile dell’Ufficio Gestione Ambientale Faunistico Venatoria; Daniele Tramontana, tecnico dello stesso Ufficio; Alessandro Tedeschi, numero uno di “Amici di Scolopax” e Carlo Romanelli, vicepresidente dell’Unione Cacciatori Italiani Migratoristi (UCIM). L’incontro consentirà, tra le altre cose, di conoscere in maniera più approfondita qual è lo stato di avanzamento delle varie ricerche che sono state avviate dall’Ufficio Avifauna Migratoria, oltre al quadro complessivo della caccia alla migratoria per quel che concerne la prossima stagione venatoria (2016-2017).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here