Bracconaggio: Nicosia, operazione antibracconaggio nella riserva Sambughetti – Campanito, sette denunce

0

Corpo Forestale dello StatoBracconaggio: Nicosia, operazione antibracconaggio effettuata dal Corpo Forestale dello Stato e dai Carabinieri all’interno della riserva Sambughetti – Campanito; sette persone denunciate.

Nella giornata del 9 novembre scorso Forze di Polizia, costituite da personale del N.O.P. Corpo Forestale, del Distaccamento Forestale e dei Carabinieri, hanno condotto brillantemente un’operazione di repressione del fenomeno del bracconaggio all’interno di una zona vietata, come lo è appunto la riserva naturale orientata Sambughetti – Campanito. L’operazione ha permesso di sorprendere e denunciare a piede libero sette soggetti ai quali sono stati contestati reati che vanno dal concorso nell’esercizio abusivo di attività venatoria all’interno di zone con divieto di caccia, all’utilizzo di mezzi vietati per l’esercizion dell’attività venatoria. Tutti i soggetti denunciati erano in possesso di armi e munizioni, alcune con ottica di precisione, utilizzate solitamente per la caccia di specie selvatiche di grosse dimensioni che sono state sottoposte a sequestro a carico delle persone denunciate.

(14 novembre 2014 )

Fonte: ViviEnna

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here