Caccia in palude con l’American Water Spaniel

0

L’American Water SpanielL’American Water Spaniel è un bravissimo cacciatore in acque difficili, nei boschi e sui terreni disuguali. È impiegato specialmente nella caccia all’altra, alla quaglia, al fagiano, al gallo cedrone e al coniglio selvatico. Questa razza è anche molto apprezzata come cane da guardia e da compagnia.

L’American Water Spaniel è una razza originaria degli Stati Uniti d’America, quest’ultima riconosciuta dal Kennel Club americano solo nel 1940, anno in cui fu registrato anche il primo esemplare di questa razza, “Tidewater Teddy”. L’American Water Spaniel ha ottenuto il riconoscimento della Federazione Cinotecnica Internazionale nel 1979. Molto popolare negli USA, nel vecchio continente non è particolarmente diffuso. Nella selezione della razza sono stati incrociati “L’Irish Water Spaniel” e il “Curly-coated Retriver”.

Per quanto riguarda l’aspetto estetico, siamo di fronte ad un cane di media taglia, di aspetto solido, caratteristico dello Spaniel. Il suo mantello è riccio, reattivo e atletico
Il carattere dell’American Water Spaniel è abbastanza equilibrato. Appare come un cane molto calmo e dà molte soddisfazioni se destinato alla compagnia. Particolarmente indicato per stare vicino ai bambini, con i quali si dimostra molto paziente e affettuoso. All’American Water Spaniel piace molto stare al centro dell’attenzione e giocare, dimostrandosi gioviale e socievole. Con gli estranei si dimostra subito disponibile ad instaurare un buon rapporto, senza mostrasi diffidente o aggressivo. L’altezza varia da 38 cm a 46 cm alla spalla, mentre il peso è compreso tra i 13 kg ai 20 kg per i maschi ed 11 kg e 18 kg per le femmine. Possiede un tronco ben sviluppato, una struttura solida ma non troppo compatta. Con un torace molto profondo, ma non eccessivamente largo, presenta una gabbia toracica molto aperta. La testa ed il muso sono di lunghezza moderata, il cranio è piuttosto largo e compatto, lo stop abbastanza definito ma non troppo pronunciato. La dentatura è salda ed allineata, senza prognatismo superiore o inferiore. Il collo è rotondo, di media lunghezza, robusto e muscoloso, mentre le orecchie sono lunghe e larghe, a forma di lobo, sopra la linea degli occhi.

Gli occhi possono essere color nocciola, marrone o scuri, secondo il mantello, ben distanziati tra loro, conferendo all’ American Water Spaniel un’espressione sveglia, simpatica e intelligente. Gli arti sono robusti e ben proporzionati, presentando spessi cuscinetti  che consentono a questa razza di adattarsi ai terreni più difficili. La coda è di lunghezza equilibrata, leggermente ricurva a forma di culla e viene portata leggermente sotto la linea del dorso, diventando molto mobile quando il cane è in azione. Il pelo è riccio su tutto il corpo.

L’ American Water Spaniel è cane che svolge funzioni di riporto e si passa all’ azione subito dopo lo sparo, andando a raccogliere selvatici come la quaglia, il fagiano, il gallo cedrone ed il coniglio selvatico. E’ un ottimo riportatore tanto in terra, quanto in acque paludose, dove sa dare grandi soddisfazioni poiché non si lascia intimidire dall’acqua, dai cannetti o dai roveti. E’ dotato anche di un eccellente olfatto che gli consente di seguire come un qualsiasi cane da cerca le tracce dei selvatici. L’ American Water Spaniel è una razza entusiasta del lavoro cui viene chiamato a svolgere, dimostrando passione, tenacia, obbedienza ed affetto. E’ una razza facilmente addestrabile. Come già accennnato sopra, è una razza che ama stare a contatto con le persone e consigliato per i bambini.

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here