Caccia in Toscana: Respinto il Ricorso al Tar di Lav e Lac

0

Caccia in Toscana: Il TAR Toscana respinge ricorso di Lav e Lac sulla gestione degli ungulati in Provincia di Firenze.

Toscana: Accolte le argomentazioni di Istituzioni, Ambiti territoriali di caccia, Federcaccia Toscana, Agricoltori – “ Hanno prevalso il buon senso ed il diritto, hanno prevalso le buone ragioni della tutela dell’agricoltura, della salvaguardia della biodiversità, della corretta gestione del patrimonio faunistico ed ambientale.

Accogliendo le argomentazioni presentate da Federcaccia Toscana, dagli Agricoltori, da Regione e Provincia, dagli ATC fiorentini, il Tribunale Amministrativo ha respinto un ricorso pretestuoso e fuorviante: adesso è possibile proseguire con nuova lena nell’attuazione della Legge Regionale, largamente condivisa nella società Toscana”.

Questo il primo commento, alla notizia del pronunciamento del Tar, da parte del Presidente di Federcaccia Toscana Moreno Periccioli, che ha proseguito: “ Il fatto che al Tar si siano costituiti a difesa della Legge – oltre a Regione, Provincia ed ATC – Federcaccia Toscana, Coldiretti, Confederazione Italiana Agricoltori, Unione Agricoltori, Consorzio del Chianti Classico, è un ulteriore motivo di soddisfazione che incoraggia a perseguire concertazione ed intese, nella convinzione che la gestione razionale delle risorse naturali, di cui il mondo della caccia vuole essere protagonista sempre più qualificato, è interesse dell’intera collettività”.

FEDERCACCIA TOSCANA
Firenze, 03 settembre 2010

— Come Ricevuto Pubblicato  —

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here