Circolo Beccolungo, a Fiumicino una gara di tiro con carabina a 200 metri

L'evento si svolgerà il 25 e 26 marzo presso il poligono di tiro "Testa di Lepre": il ricavato verrà devoluto in beneficenza.

0
Altri tre colpi a 100 m stanno in 15 mm: le cartucce impiegate sono le Remington con palla Core-Lokt® da 150 gr

Tiro con carabinaIl Circolo Cacciatori “Beccolungo” ha organizzato per i giorni di sabato 25 e domenica 26 marzo 2017 una gara di tiro con carabina a 200 metri. Si tratta del Trofeo Beccolungo, il quale si svolgerà presso il poligono di tiro “Testa di Lepre” che si trova nei pressi di Fiumicino. I premi in palio saranno l’ottica Swarosky (z6i 2.5-15×56), abbigliamento Trabaldo, Canicom e premi gastronomici, oltre a un premio a sorpresa tra i 50 e i 3mila euro, grazie alla collaborazione dell’Ente Produttori Selvaggina ed Enalcaccia.

Lo scopo di questa manifestazione è quello di devolvere il ricavato in beneficenza, nello specifico per aiutare la ricerca contro i tumori infantili. Saranno ammessi tutti i cacciatori e i tiratori muniti di porto d’armi in corso di validità e relativa assicurazione. Per quel che riguarda la gara vera e propria, i colpi saranno cinque su un bersaglio con sei barilotti.

Il punteggio verrà calcolato sommando i numeri sui barilotti e in caso di parità si andrà a privilegiare il concorrente il cui peggior tiro è più vicino al centro. Vige il divieto di utilizzo di paraocchi e bretelle antiriflesso: i tiri di prova avranno un tempo pari a otto minuti a partire dal segnale acustico. Le uniche modifiche consentite, infine, saranno l’accuratizzazione dello scatto, bedding, fresatura o svasatura della bocca.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here