I modelli Jubilee di FAIR Italy: 4 configurazioni di bascula in calibro 12, 16, 20 e 28

Le manette d'apertura sono traforate con corona dorata, oltre alla nuova forma del calcio a principe di Galles e ad asta a becco di civetta.

0
FAIR Italy

FAIR ItalyFAIR (Fabbrica d’Armi di Isidoro Rizzini) ha presentato la nuova serie di fucili Jubilee, cercando di rispettare la tradizione. In effetti, queste armi sono più che fedeli all’ispirazione del gruppo di Marcheno (Brescia) per quel che riguarda i sovrapposti dalle linee classiche e dalle tecnologie moderne. I fucili Jubolee hanno delle caratteristiche davvero accattivanti. Oltra all’eleganza e alla raffinatezza dell’arma c’è molto di più. In particolare, le manette d’apertura sono traforate con corona dorata, oltre alla nuova forma del calcio a principe di Galles e ad asta a becco di civetta, il tutto in noce selezionata di pregevole qualità con zigrini a passo fine e calciolo in legno.

Un’accattivante prerogativa di questi nuovi sovrapposti è il progetto esclusivo di 4 differenti configurazioni di bascula in calibro 12-16-20-28, nonché il vanto per FAIR di essere una delle poche società a produrre, in serie un sovrapposto in calibro 16 con bascula appositamente dedicata. I modelli Jubilee e Jubilee XLIGHT hanno le medesime configurazioni e si differenziano tra loro per il materiale della bascula: Acciaio Cromato per il modello Jubilee, ERGAL 55 (alluminio usato in aereonautica) e finitura nichel per il modello Jubilee XLIGHT.

I calibri disponibili sono per il modello Jubilee calibro 12-16-20-28-410, mentre per il modello Jubilee XLIGHT calibro 12 e 20; sono forniti di serie con strozzatori intercambiabili TECHNICHOKE XP50 e testati per pallini in acciaio (calibro 12 e 20). I modelli Jubilee e Jubilee XLIGHT vengono forniti in elegante valigetta termoformata V500SP. Una nota importante è sulla presentazione particolare del modello Jubilee Sporting prodotto in cal.28 e 410 per le nuove generazioni che si avvicinano al mondo del tiro.

5/5 (4)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here