IWA Outdoor Classics, in Germania Sabatti presenta i migliori sovrapposti e carabine

L'azienda di Gardone Val Trompia è una delle grandi protagoniste di questa manifestazione giunta alla sua edizione numero 46.

0
IWA
Carabina ST 18
IWA
Carabina ST 18

Tra le aziende presenti a Norimberga in occasione dell’edizione 2019 dell’IWA Outdoor Classics non poteva mancare Sabatti. Il gruppo di Gardone Val Trompia attende appassionati e visitatori presso lo stand 406 del padiglione 4A. Che cosa si potrà ammirare nello specifico? Uno dei prodotti su cui la compagnia lombarda farà maggiore affidamento è senza dubbio il sovrapposto Falcon, uno dei migliori per quel che riguarda il rapporto qualità-prezzo. Si tratta di un’arma disponibile nei classici calibri da caccia con fucile a canna liscia (12, 20, 28 e .410). Tra le varie caratteristiche che lo rendono speciale c’è la bascula in acciaio, oltre all’incisione laser e l’asta in noce, con lucidatura a olio.

Sovrapposto Falcon

Le peculiarità tecnico-balistiche lo rendono l’ideale proprio per una perfetta attività venatoria. Dopo la presentazione all’HIT Show di Vicenza, non può non esserci la nuova carabina ST 18, una novità del catalogo 2019 e che ha ottenuto subito un grande successo, sia tra i cacciatori che fra i tiratori. La versatilità è senza dubbio l’elemento che fa la differenza. Questo prodotto è stato pensato per il tiro tattico e quello agonistico e il fatto che sia perfetta anche per l’ambito venatorio fa capire di che arma particolare si stia parlando.

Le canne in con lunghezza di 510mm oppure 610 mm hanno adottato il profilo di rigatura MRR, progettato in esclusiva dalla ditta Sabatti, rendono il tiro più preciso e permettono una pulizia semplice e veloce. Un’altra importante caratteristica dell’arma è l’estrattore a ghigliottina: la sua progettazione rende il tiro più sicuro infatti, al momento dello sparo l’estrattore non si muove all’espandersi del fondello.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here