Lunigiana, uomo disperso ritrovato grazie a una squadra di cacciatori

Non si avevano notizie di un 69enne da 48 ore: i cacciatori hanno sfruttato la loro conoscenza approfondita del territorio.

0
Squadra di cacciatori

Squadra di cacciatoriDa 48 ore non si avevano più notizie di Franco Gussoni, il 69enne ex sindaco di Pontremoli e presidente della Provincia di Massa Carrara, ma la vicenda si è conclusa positivamente. L’uomo è stato ritrovato a distanza di quasi due giorni a Vignola grazie all’intuito di una squadra di caccia, la numero 47 di Bassone. Per le ricerche si sono mobilitati in tanti, tra cui la Protezione Civile, il Soccorso Alpino, gli speleologi, i Vigili del Fuoco e i nuclei cinofili.

Le operazioni sono state a dir poco complesse, visto che il territorio dell’ultimo avvistamento ha una morfologia particolare. L’individuazione di Gussoni è stata possibile grazie ai cacciatori che hanno poi riportato il 69enne a casa. Le sue condizioni di salute sarebbero discrete. I ringraziamenti della comunità sono andati a questa squadra di caccia che ha preso spunto dalla traccia dei Gruppi Cinofili, poi la conoscenza approfondita del territorio ha fatto la differenza.

Il ritrovamento è avvenuto all’alba. Questo fatto di cronaca dimostra l’importanza del mondo venatorio in ambito sociale. Spesso si tende a banalizzare il ruolo dei cacciatori, ma è innegabile lo sforzo fatto per tutelare l’ambiente e aiutare tutti i cittadini in difficoltà.

5/5 (3)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here