Punti rossi per carabine da caccia, il nuovo RD 17 di Blaser

Lo strumento presentato all'IWA di Norimberga dall'azienda tedesca è in grado di far durare la batteria oltre 50mila ore.

0
Blaser

BlaserBlaser ha impreziosito la propria presenza nella fiera di “casa”, l’IWA Outdoor Classics di Norimberga, con un binocolo da puntamento di grande attrattiva. Si sta parlando del Red Dot Blaser RD 17, strumento fondamentale per una caccia in battuta in cui i bersagli devono essere inquadrati in tempi rapidi. L’azienda di Isny im Allgäu ha pensato a un design molto raffinato, in grado di garantire una visione di insieme ideale, proprio quello di cui c’è bisogno per i tiri in successione ravvicinata.

Il montaggio avviene nella parte più bassa possibile e questo è un indubbio vantaggio, dato che i bersagli vengono acquisiti come meglio non si potrebbe. Il punto rosso può essere regolato con una intensità che prevede dieci gradi differenti, senza dimenticare l’IIC. Questa sigla identifica l’Intelligent Illumination Control, vale a dire il “Controllo Intelligente dell’Illuminazione”: di cosa si tratta? Il sistema regola automaticamente l’intensità del punto stesso e ci si può affidare a quello che merglio serve a seconda della condizione ambientale.

C’è poi un dettaglio che vale la pena sottolineare. Una voltra trascorsi tre secondi senza alcun movimento significativo, si attiva subito il risparmio energetico, una modalità utile e interessante che si disattiva quando il punto rosso torna disponibile un’altra volta. La batteria, di conseguenza, arriva a durare più di 50mila ore. Il prezzo proposto da Blaser per lo strumento in questione è di 780 euro.

5/5 (4)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here