A Sant’Antonio Abate (NA) la settima edizione della Festa del Cacciatore

Il ristorante Maristella preparerà una ricca cena a base di selvaggina: l'appuntamento è per l'11 marzo.

0
Caritas di Pesaro

Festa del CacciatoreAnche quest’anno ci sarò spazio per la tradizionale Festa del Cacciatore di Sant’Antonio Abate, in provincia di Napoli. L’evento è giunto alla sua settima edizione, in programma il prossimo 10 marzo, a partire dalle 20. Il luogo preciso, come sempre, sarà quello del Ristorante Maristella che si trova proprio nella località campana. La festa è stata organizzata dalla delegazione regionale dell’associazione ANUUMigratoristi, senza dimenticare l’importante patrocinio dell’Ambito Territoriale di Caccia di Napoli.

Che cosa prevede nello specifico il menù? I partecipanti avranno la possibilità di gustare una ricca cena a base di selvaggina e non solo: il contributo sarà pari a 25 euro a persona. Chiunque voglia avere maggiori informazioni in merito alle adesioni potrà rivolgersi fino al 28 febbraio a Giuseppe Parvolo, presidente dell’ANUU campana (il numero di telefono da contattare è 335410042).

Anche lo scorso anno il periodo di svolgimento fu lo stesso. In effetti, l’11 marzo 2017 si è svolta la sesta edizione della Festa del Cacciatore, sempre all’insegna di una ricca cena a base di selvaggina. Inoltre, dodici mesi fa il tema centrale dell’evento fu “La caccia: risorsa dei territori”. L’obiettivo del 2018 è quello di rinnovare la convivialità e i momenti di aggregazione del mondo venatorio e non solo.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here