Caccia & cacciatori: “Grazie a loro..”

Ogni squadra ha i suoi canai di punta, i suoi tiratori, i suoi padellatori DOC...ma anche alcuni preziosi, spesso silenziosi e quasi invisibili cacciatori (o "ex" tali) che per età o acciacchi, talvolta hanno abbandonato lo schioppo ma non abbandonano mai la squadra!

0

Ogni squadra ha i suoi canai di punta, i suoi tiratori, i suoi padellatori DOC…ma anche alcuni preziosi, spesso silenziosi e quasi invisibili cacciatori (o “ex” tali) che per età o acciacchi, talvolta hanno abbandonato lo schioppo ma non abbandonano mai la squadra!

Si mettono a disposizione degli amici per mantenere in vita le tradizioni e per assicurare loro un pasto caldo, una capanna pulita, un aiuto concreto nel sistemare le spoglie o semplicemente il calore di un fuoco che zampilla allegro e accogliente, intorno a cui riunirsi a chiacchierare.

I piccoli, fedeli e a volte scontati gesti di queste persone possano ispirare anche i più giovani a mantenere unite le proprie squadre e alta la reputazione di noi cacciatori! – Foto di Vincenzo Frascino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here