Caccia: Toscana, Gambetta Vianna, “Serve tavolo urgente in Regione su appostamenti”

0

Capanno appostamento da CacciaCaccia: Toscana, Gambetta Vianna chiede una revisione della normativa sugli appostamenti per uso venatorio e promuove un “tavolo urgente in Regione su appostamenti”.

“Serve un tavolo urgente in Regione Toscana per rivedere la normativa regionale sugli appostamenti di caccia tra associazioni, Regione, ma anche rappresentanti dei cacciatori che non fanno parte delle associazioni venatorie”. A richiederlo è il capogruppo di PT/Nuovo Centrodestra in Regione e membro della II commissione “Agricoltura” (la quale ha competenze in ambito venatorio), Antonio Gambetta Vianna, raccogliendo la protesta di Uberto d’Agliano, cacciatore che sulla stampa ha rappresentato un problema inerente la rimozione degli appostamenti a Pietrasanta. “Sicuramente, – spiega l’esponente del Nuovo Centrodestra – far rimuovere gli appostamenti, soprattutto capanne di frasche, appellandosi al vincolo paesaggistico quando tutto intorno ci sono box in lamiera, container e cose del genere non di cacciatori mi sembra che sia più l’ennesimo colpo nei confronti di chi coltiva la passione per la caccia. Invito l’assessore a farsi carico di questo problema per trovare una soluzione che soddisfi tutti convocando anche un tavolo non solo con le associazioni venatorie, ma anche con quei cacciatori che da esse non si sentono rappresentati a dovere. Fare il cacciatore sta diventando – conclude Gambetta Vianna – sempre più complicato”.

Antonio Gambetta Vianna
Capogruppo di PT/Nuovo Centrodestra in Regione Toscana

( 28 maggio 2014 )

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here