Cani: Educare. Alcune considerazioni di psicologia canina.

0

Nell’educazione del nostro amico a quattro zampe è fondamentale tenere presente la sua psicologia: perchè anche i cani, come gli uomini, hanno una loro psicologia, ed è fondamentale conoscerla. Molti problemi del rapporto cane -Uomo sono il frutto di reciproche incomprensioni: l’Uomo non riesce a capire perchè il suo cane si mostra refrattario ai comandi e il cane non si spiega le bizzarrie del padrone.

Quindi il primo passo da fare per poter interagire e comunicare correttamente col nostro cane è quello di imparare il suo linguaggio e di capire come insegnargli il nostro.

Poste le basi della comunicazione sarà più semplice educare il nostro cane in modo corretto ed efficace.
Ma come comunica il nostro cane?

Ovviamente non parla ma molti sono i segnali con cui il nostro cane comunica…Analizziamoli..

  •   Postura del corpo

    Il modo più efficace e immediato per comprendere le intenzioni di un cane è quello di prestare attenzione alla sua postura, alla sua mimica facciale, al suo atteggiamento.

  • Mimesi

     E’ l’imitazione di un gesto compiuto da un altro animale o dall’uomo. Esempio più comune è quello delle pecore che seguono sempre la prima della fila anche se questa precipita in un dirupo.

  • Odori
    L’olfatto è sicuramente il senso più importante per il cane e per questo riveste un ruolo fondamentale nella comunicazione.
    Il cane riconosce i propri simili annusandoli, riconosce le persone annusandole, ne comprende le emozioni e gli stati d’animo sempre annusandole e marca il proprio territorio attraverso l’urina e raspando il terreno con le zampe posteriori: entrambi sono forti segnali odorosi per gli altri cani. Il cane vive in un mondo di odori che noi nemmeno immaginiamo!

  • Duttilità
  • E’ la capacità del cane di accettare di buon grado l’Uomo che può essere il suo proprietario o conduttore, come suo superiore nella scala gerarchica cioè alla sua disponibilità di riconoscerlo come capo branco. La duttilità trova applicazione diretta con l’aggressività e la tempra del soggetto.

  • Coraggio
  • E’ la capacità di affrontare un pericolo o un rischio  in modo cosciente, consapevole delle conseguenze. Una dote difficile da comprendere.

                                                                                                                                                                                                                            Fine  1parte …..


    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here