Expo Riva Caccia Pesca Ambiente, show cooking stellato dedicato alla selvaggina

L'evento di Riva del Garda prenderà il via il prossimo 24 marzo con tanti appuntamenti interessanti.

0
Capodanno 2017
Capodanno 2017
Piatto di selvaggina preparato nel corso degli eventi organizzati da Franchi Food Academy

La tredicesima edizione di Expo Riva Caccia Pesca Ambiente è sempre più vicina: la manifestazione si svolgerà il 24 e 25 marzo prossimi a Riva del Garda (provincia di Trento) gli appuntamenti da non perdere saranno davvero numerosi e uno di questi è senza dubbio lo show cooking dedicato alla carne di selvaggina e al pescato con ben 50 assaggi. La presenza dello chef trentino Alfio Ghezzi, il quale vanta due Stelle Michelin, garantirà l’assoluta eccezionalità dei piatti.

Gli obiettivi dell’evento saranno diversi, nello specifico la ricerca di un vero e proprio equilibrio ecologico e dei prodotti spontanei (il cosiddetto foraging), oltre al fatto che nessun ingrediente deve essere sprecato. Questi straordinari piatti, dunque, saranno ricchi di gusto e di concetti e filosofie. Ma cosa si potrà assaggiare esattamente? Il menù prevede lombo di capriolo, cioccolato amaro e midollo affumicato, asparagi e bacche rosse, e pernice in due cotture, cortecce, foglie, ed estratto di funghi.

In aggiunta, ci sarà spazio per una trota marmorata con le sue uova in salsa e la pelle fritta. I temi affrontati saranno, in particolare, i perchè del dolce (frutta, confetture e gelatine) e dell’amaro (cioccolato bitter e caffè). Il costo è di venti euro, comprensivo del biglietto di ingresso all’Expo, da ritirare direttamente in fiera. Da tempo Franchi ha avviato un discorso molto interessante che ha proprio la carne di selvaggina come assoluta protagonista.

L’obiettivo è quello di valorizzare al massimo questi prodotti, esaltandone qualità, sicurezza, controllo e trasparenza. Franchi Food Academy è impegnata nel portare la selvaggina nelle case di tutti gli italiani: la tavola diventerà così un momento unico in cui apprezzare e coinvolgere anche chi è convinto che la selvaggina sia riservata a “pochi eletti”. Le ricette non convenzionali e rivisitate di questa Academy, infine, stanno conquistando persino i palati più scettici con sapori delicati, freschi ed equilibrati.

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here