Mondo Caccia 2012, giornata di apertura per il salone della caccia sostenibile

0

Mondo Caccia Si è aperta stamane, 8 giugno 2012, a Carrara Fiere “Mondo Caccia”, il salone della caccia tradizionale e sostenibile.

Visita delle autorità a Mondo Caccia che si svolge fino a domenica 10 giugno. Esposte armi, accessori, abbigliamento. Allestiti anche spazi per il tiro con tanti appuntamenti per gli appassionati della cultura e delle tradizioni venatorie.

È stato il sindaco di Carrara, Angelo Zubbani ad aprire, assieme alle Autorità la seconda edizione di Mondo Caccia, il salone della caccia moderna e sostenibile che si svolge a Carrara Fiere fino a domenica dieci giugno con novanta espositori su 4.500 metri quadrati, ai quali si aggiungono circa 2.000 mq dedicati a esibizioni ed eventi con l’offerta più aggiornata per un esercito di appassionati che vantano in Toscana un vero e proprio record di praticanti.

Accompagnato da Giorgio Bianchini e Paris Mazzanti, presidente e direttore di Carrara Fiere, assieme a Domenico Ceccotti, assessore provinciale, il sindaco ha compiuto una lunga visita al salone dove è presente una proposta completa che spazia dalle armi alle munizioni, dall’abbigliamento alla sicurezza, dagli accessori alle attività outdoor fino agli strumenti per il tiro.

Il gruppo delle autorità si è soffermato a lungo anche nelle aree dove sono state allestite mostre curate dall’Unione Cacciatori dell’Appennino ed ha avuto modo di provare armi all’interno di spazi che riproducono poligoni sfruttando sofisticati software e sistemi di puntamento laser.

“Ho ammirato una rassegna completa con marchi prestigiosi – ha detto il sindaco incontrando la stampa al termine della lunga visita – ma anche tante proposte che fanno emergere una cultura e un’attenzione specifica verso la natura e le tradizioni collocando Carrara Fiere al centro dell’attenzione di un grande pubblico”.

Soddisfatto anche il presidente di Carrara Fiere che ha sottolineato “la completezza della proposta espositiva e il numero degli espositori che hanno risposto positivamente alla scelta di proporre l’evento in un periodo che facilita la partecipazione dei cacciatori e delle associazioni venatorie”.

Mondo Caccia, infatti oltre ad accogliere negli spazi allestiti tante discipline propone una visione moderna e aggiornata della caccia come pratica sportiva ed espressione di una cultura basata sul rapporto diretto con la natura in tutte le sue espressioni valorizzando una cultura forte e radicata nei territori.

Nei tre giorni di fiera sono programmati numerosi eventi. Particolarmente fitta di appuntamenti (tutti ospitati nella sala convegni del centro Servizi con ingresso da via Maestri del Marmo) la giornata di sabato 9 giugno.

Si inizia alle 10 con una “Relazione sulla caccia di selezione nella Provincia di Massa-Carrara” organizzata da U.R.C.A. che avrà come relatore Paolo Bongi; seguirà una conferenza sull’ “importanza e aspetti tecnico-pratici dell’utilizzo del cane da traccia” che avrà come relatori Serena Donnini – Giudice E.N.C.I. e Agostino Fani Segretario dell’associazione Caronte A.N.R.U.F..

Alle 15,30 sarà presentato il volume Conoscere il Segugio Maremmano, Una nuova razza per la caccia di domani. Interverranno Lina Finocchiaro della rivista Cinghiali e Cani e l’autore Sergio Leopardi che mostrerà alcuni splendidi esemplari di questa razza affascinante. Seguirà, alle 16.30, la presentazione di una prestigiosa pubblicazione “Per palchi, bramiti e foreste” con la partecipazione dell’autore Remigio Venturini.

Mondo Caccia sarà aperta al pubblico e agli operatori del settore nei giorni di Venerdì, Sabato dalle 10 alle 19; Domenica dalle 10 alle 18 con biglietteria all’ingresso numero 5 in Via Maestri del Marmo. Ticket € 5,00 intero, € 3,00 ridotto, ingresso libero: ragazzi fino a 12 anni e disabili. Per gli Operatori ingresso libero previa registrazione alla cassa esibendo un biglietto da visita.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here