Bigoli con l’anatra

0

Bigoli con l’anatra

Preparazione 15 min, cottura 1 ora 30 min, difficoltà Media

400 g di bigoli, 4 cucchiai di grana grattugiato Per il brodo: 1 anatra muta di peso medio, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla sale. Per il sugo: le frattaglie dell’anatra (cuore, fegato, stomaco ecc.), 2 foglie di salvia, 1/2 bicchiere di vino bianco secco 30 g di burro, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe

Pulite l’anatra, fiammeggiatela e svuotatela delle frattaglie, mettendole da parte. Ponetela poi in una pentola con dell’acqua salata, il sedano, la carota e la cipolla sbucciata e fatela cuocere per circa un’ora, calcolando il tempo dall’inizio dell’ebollizione. Quando sarà cotta, togliete l’anatra dalla pentola e mettetela da parte; poi passate il brodo attraverso un colino fine.

Per il sugo, mettete l’olio e il burro in un tegame e fatevi soffriggere la salvia e le frattaglie dell’anatra. Appena la carne prende colore, irrorate con il vino, insaporite con sale e pepe e portate a cottura per circa mezz’ora, bagnando eventualmente con un po’ di brodo d’anatra caldo.

Quando il sugo sarà pronto, portate a bollore il brodo d’anatra, gettatevi i bigoli e lasciateli cuocere al dente; quindi scolateli e conditeli con il sugo di frattaglie, completando con una buona spolverata di formaggio grattugiato.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAnatra Selvatica alle spezie
Articolo successivoRavioli all’anatra
Meloni Pierfilippo
Giornalista pubblicista e fondatore di Caccia Passione. Correva l'anno 2002 quando diedi vita al portale internet, mettendo a frutto tre grandi passioni, quella in lettere moderne, l'altra per l'informatica e altresì per l'attività venatoria. Negli anni Caccia Passione è divenuto Testata giornalistica ove oggi scrivono le migliori "Penne" giornalistiche d'Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here