Anatra al forno

0

Anatra al forno

Preparazione 30 min, cottura 1 ora 10 min, difficoltà Media

1 anatra muta di peso medio, 100 g di lardo, 2 rametti di rosmarino, 4-5 foglie di salvia, 3 spicchi d’aglio, 1 cipolla, 1 bicchiere di vino bianco secco, 1/2 bicchiere di olio extravergine d’oliva, sale e pepe

Pulite con cura l’anatra, fiammeggiatela, lavatela, asciugatela, insaporitela all’interno e all’esterno con sale e pepe e introducetevi metà del rosmarino e della salvia, l’aglio sbucciato e tagliato a pezzetti, mezza cipolla sbucciata e affettata e alcune fettine di lardo.

Sistematela in una casseruola, unitevi l’olio, la salvia e il rosmarino rimasti, mettete delle fettine di lardo sotto le ali, insaporite ancora con sale e pepe e coprite il recipiente con un coperchio.

Infornate a 220 °C per circa 20 minuti finché la carne sarà rosolata, poi unite il vino e la mezza cipolla rimasta, sbucciata e affettata, e proseguite la cottura a fuoco basso per 40 minuti circa.

Quando l’anatra è ben cotta, toglietela dal forno, tagliatela a pezzi, trasferiteli in un altro tegame, copriteli con il sugo di cottura passato al setaccio e rimettete in forno per una rosolatura finale di pochi minuti soltanto e servire.

3/5 (1)

Valuta questo articolo!

CONDIVIDI
Articolo precedenteRisotto con l’anatra
Articolo successivoFagiano Arrosto
Meloni Pierfilippo
Giornalista pubblicista e fondatore di Caccia Passione. Correva l'anno 2002 quando diedi vita al portale internet, mettendo a frutto tre grandi passioni, quella in lettere moderne, l'altra per l'informatica e altresì per l'attività venatoria. Negli anni Caccia Passione è divenuto Testata giornalistica ove oggi scrivono le migliori "Penne" giornalistiche d'Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here