Risotto con fagiano alla milanese

0

Risotto con fagiano alla milanese

Preparazione 20 min, cottura 1 ora, difficoltà Media

350 g di riso, 1 fagiano, 200 g di midollo di bue, 3-4 foglie di salvia, 1 rametto di rosmarino, 1 pizzico di zafferano, 1 bicchierino di brandy, 1brodo, 1/2 bicchiere di vino rosso, 30 g di burro, 3 cucchiai di olio, extravergine d’oliva, sale e pepe

Pulite il fagiano, fiammeggiatelo, lavatelo, insaporitelo all’interno con sale, pepe, salvia e rosmarino e ponetelo a rosolare in una casseruola con metà del burro; poi irroratelo con il brandy, lasciatelo evaporare leggermente, bagnate con un mestolino di brodo e cuocete dolcemente per circa un’ora.

Nel frattempo fate sciogliere il burro rimasto con l’olio in una casseruola e unitevi il midollo; quando quest’ultimo sarà quasi liquefatto, versate il riso, fate tostare per qualche minuto e unite il vino, che lascerete evaporare a fiamma bassa. Poi bagnate con un mestolo di brodo caldo, al quale avrete unito lo zafferano, e portate a cottura completa, unendo poco alla volta il brodo rimasto.

Quando il fagiano sarà cotto, levatelo dalla casseruola e tagliatelo a pezzi. Servite il risotto caldo guarnito con i pezzi di fagiano e con il suo sugo.

CONDIVIDI
Articolo precedentePaglia e fieno al Fagiano
Articolo successivoFagiano alla pimpinella
Meloni Pierfilippo

Giornalista pubblicista e fondatore di Caccia Passione. Correva l’anno 2002 quando diedi vita al portale internet, mettendo a frutto tre grandi passioni, quella in lettere moderne, l’altra per l’informatica e altresì per l’attività venatoria. Negli anni Caccia Passione è divenuto Testata giornalistica ove oggi scrivono le migliori “Penne” giornalistiche d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here