Lepre con i pinoli

0

Lepre con i pinoli

Preparazione 20 min, cottura 1 ora 15 min, difficoltà Media

 

1 lepre con i fegatini 40 g di pinoli, 30 g di uvetta, 1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 rametto di rosmarino, 2 foglie di salvia, 1 foglia d’alloro, 1 ciuffo di prezzemolo, castagne glassate o cotte nel vino, 1 bicchiere di vino rosso, 2 cucchiai di aceto, 1 cucchiaio di succo di limone, 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

 

Dopo aver lavato e asciugato la lepre tagliatela in pezzi e disponeteli in una ciotola. Conservate a parte i fegatini.

Tritate grossolanamente la cipolla, il sedano, la carota, la salvia, l’alloro, il rosmarino e il prezzemolo e distribuite il trito sulla lepre; pepate, versate il vino e fate marinare per un paio d’ore.

Scaldate l’olio in un tegame e fatevi rosolare la carne, ben sgocciolata dalla marinata. Salare e unite il liquido della marinata; quando il vino sarà evaporato, proseguite la cottura per circa un’ora, diluendo, se necessario, con d’acqua.

Quando la lepre sarà cotta toglietela dal tegame e cucinate i fegatini tritati nel sugo rimasto, unendo anche il succo di limone, l’uvetta, i pinoli e l’aceto. Dopo qualche minuto rimettete nel tegame i pezzi di carne e fate insaporire.

Servite guarnendo con le castagne e accompagnando con una polenta calda.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLepre alla panna
Articolo successivoLepre con i finferli
Meloni Pierfilippo
Giornalista pubblicista e fondatore di Caccia Passione. Correva l'anno 2002 quando diedi vita al portale internet, mettendo a frutto tre grandi passioni, quella in lettere moderne, l'altra per l'informatica e altresì per l'attività venatoria. Negli anni Caccia Passione è divenuto Testata giornalistica ove oggi scrivono le migliori "Penne" giornalistiche d'Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here