lunedì, 01 settembre 2014

Caccia: Ultimo Aggiornamento12:37:43 PM GMT

Tu Sei Qui: Fucili da caccia Franchi Falconet Pro : il sovrapposto più leggero al mondo

Franchi Falconet Pro : il sovrapposto più leggero al mondo

Franchi Falconet Pro : il sovrapposto più leggero al mondoIl Franchi Falconet Pro pesa meno di 3 chili, per essere immediatamente imbracciato e pronto all’uso

L’azienda Franchi è stata fondata nel 1868 ed oggi è una controllata dell’autorevole Gruppo Beretta. La Franchi ha da sempre prestato attenzione alla qualità, al settore ricerca avanzata ed al severità nella cura dei prodotti, fattori che contribuisco a rendere prestigioso il marchio e la fama dell’azienda nel mondo delle armi.

Il settore ricerca è quello che ha ricevuto maggiore attenzione da parte della Franchi, al fine di offrire prodotti sempre più innovativi e poter concorrere sul mercato senza paura. L’unione con il Gruppo Beretta ha ulteriormente contribuito non solo al prestigio del marchio, ma anche della qualità dei prodotti. Le parole d’ordine della Franchi sono : utilizzare in modo adeguato le risorse e le sinergie, stimolare la creatività, l’innovazione e la ricerca tecnologica.

Questa nuova filosofia della Franchi è sicuramente uno dei caratteri distintivi dell’azienda stessa rispetto agli altri marchi.
Andiamo a vedere le caratteristiche del Franchi Falconet Pro. Si tratta di un sovrapposto calibro 12 molto leggero, anzi leggerissimo.
Questo innovativo fucile ha permesso alla Franchi di fregiarsi del titolo di casa produttrice del più leggero sovrapposto al mondo: 2450 grammi nella versione con canne da 62 centimetri.
Il Falconet nasce nel 1969, anno in cui già l’azienda si era distinta per la sopracitata caratteristica del peso : all’ora erano stati in grado di produrre un sovrapposto che pesava 2 chili e 750 grammi, il che fino a poco tempo fa rendeva quel fucile ancora attuale ed innovativo, al punto da essere ancora oggi in catalogo.

Franchi Falconet Pro Il Falconet Pro presenta uno straordinario bilanciamento dei pesi ed una loro distribuzione che è frutto di una completa riprogettazione del modello classe 1969.
Il peso consente al cacciatore di far salire immediatamente alla spalla il fucile,  al fine di rendere più facile ed immediato qualunque movimento, in particolar modo per i tiri di stoccata. L’idea della Franchi è stata quella di progettare e creare un fucile che rispondesse immediatamente alle esigenze di tiro durante la battuta di caccia.
In casa Franchi, inoltre, non hanno voluto sacrificare l’estetica per il peso, anzi. La lavorazione attuale e raffinata della bascula ne è una prova. Anche la scelta dei legni in noce testimoniano tale attenzione da parte della Franchi, la quale li sottopone al trattamento al laser Optowood.

Il Falconet Pro ospita un nuovo tipo di calciolo in poliuretano espanso, il quale va ad incrementare la riduzione del rinculo, già sperimentate con il calciolo TSA con inserto in gel.
La linea fluida e semplice del Falconet Pro può farlo apparire come un fucile generico, ma nel momento in cui si imbraccia si capisce che si è di fronte ad una vera e propria rivoluzione.
Se è l’agilità che si sta cercando con il fucile, sicuramente il Falconet Pro rappresenta la migliore alternativa. Si dimostra molto adatto per la caccia alle quaglie.

il sovrapposto più leggero al mondo
Nello specifico le caratteristiche tecniche del Falconet Pro sono le seguenti :

Calibro / Camera : 12/76
Tipo Estrattori : EJ
Canne disponibili ( cm ) : 62-66-71-76
Prova pallini acciaio : Si
Lunghezza strozzatori : 7 cm.
Finitura Carcassa : Nichelata
Calciatura : Legno noce ed Optowood
Piega Calcio : 60
Calciolo : Poliuretano
Peso . 2,45 Kg. (2)

Feed RSS: Leggi le news venatorie
Banner
Banner
Banner