martedì, 22 luglio 2014

Caccia: Ultimo Aggiornamento01:03:35 PM GMT

Tu Sei Qui: Ottiche e Accessori Caccia Binocolo Leica Geovid: telemetro Laser incorporato per osservazioni fino a 1300 metri

Binocolo Leica Geovid: telemetro Laser incorporato per osservazioni fino a 1300 metri

Binocoli Leica: La Leica stupisce ancora presentando il binocolo Geovid 15x56 HD e 8x56 HD, con telemetro incorporato, con il quale si osserva e si misura la distanza tra il cacciatore ed il bersaglio, fino ad un massimo di 1300 metri.

La Leica è stata la prima azienda al mondo, specializzata in ottiche, a combinare un binocolo ad alte prestazioni ed un telemetro laser in un binocolo dalle dimensioni particolarmente compatte. Questo binocolo offre anche la possibilità all'utilizzatore di passare ad una modalità di scansione che consente il tracciamento continuo di un oggetto in movimento con la funzione telemetrica.

Stiamo parlando del nuovo binocolo Leica Geovid, versione 8x56 HD e 15 x 56 HD. Con il Geovid è possibile la messa a fuoco interno regolata a vite ed impermeabile fino a 5 m di profondità. I binocoli, si sa, trovano applicazione non solo in ambito venatorio nella caccia di posta, nelle veglie al crepuscolo o di notte, ai ritrovi di caccia, ma anche nella vita normale.

I binocoli delle case produttrice più famose, si distinguono traloro per imateriali di cuisono composti, la risoluzione e la nitidezza delle immagini e la robustezza agli urti. Con il  Leica Geovid si va oltre tutto ciò, poiché rappresenta una combinazione di ottica notturna a elevata luminosità con otto ingrandimenti e di un distanziometro integrato.

Con il Geovid HD si apre chiaramente una nuova fase per quanto riguarda la brillantezza dei colori e la definizione. Attivando infatti il telemetro, compare un piccolo quadrato con il quale si concretizza la mira, con il numero sottostante che va a d indicare la distanza dall’oggetto fino a 1300 m. Questo binocolo trova la sua completa applicazione nella caccia in motagna, quando occorre conoscere la distanza esatta che separa il cacciatore dal bersaglio posto molto lontano. Visibilità e leggerezza sono le due doti del Leica Geovid 8x56 HD.

Questo binocolo, disponibile sia nelle versioni 8 x 56 HD che 15 x 56 HD, grazie alle sue lenti da 56 mm è ottimizzato per l'osservazione al crepuscolo ed in condizioni di luce scarsa. Ciò consente una visione con un contrasto estremamente ricco, colori neutrali ed una nitidezza sull'intero campo inquadrato. Il Geovid consente di entrare in una nuova dimensione della visione e dell'identificazione dei dettagli più minuti, anche e soprattutto alle lunghe distanze.

Il Leica Geovid, con la cinghia ergonomica in neoprene in dotazione e la batteria per l’esposimetro, pesa appena 1190 g. Le differenza sostanziali tra le due versioni sono le seguenti: il Geovid 8 x 56 HD ha un‘uscita pupillare da 7 mm per ottenere immagini più stabili con minori oscillazioni grazie all'ingrandimento 8x.

Lungo solo 182 mm, il Geovid 8 x 56 HD è stata espressamente progettato per la caccia su altana. Il Geovid 15 x 56 HD, invece, consente un ingrandimento 15x per l'identificazione degli animali a lunghe distanze. Con un peso di 1.300 g di peso, è l‘ideale per l'osservazione a lunga distanza e la pratica del bench rest. Entrambi i modelli sono disponibili con rivestimento antiurto in gomma nera.

La Leica segna di nuovo un nuovo corso nelle ottiche e binocoli di precisone, portando la migliore tecnologia dentro i suoi prodotti, con i quali l’osservazione dell’ambiente è praticamente completa in tutti i suoi aspetti.


 

Feed RSS: Leggi le news venatorie
Banner
Banner
Banner