Anatra con il radicchio

0

Anatra con il radicchio

Preparazione 15 min, cottura 50 min, difficoltà Facile

2 petti d’anatra, 450 g di radicchio rosso di Treviso,  1 scalogno, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchiere di vino bianco secco, 1 dl di brodo, 180 g di burro, sale e pepe.

Pulite lo scalogno e lo spicchio d’aglio, schiacciateli e fateli soffriggere in una casseruola con il burro. Appena l’aglio ha preso colore eliminatelo e mettete nella casseruola i petti d’anatra, disossati e insaporiti con sale e pepe. Rosolateli con cura da entrambi i lati, annaffiateli con il vino bianco, lasciate che si consumi, aggiungete il brodo caldo e fate cuocere per circa 40 minuti, a recipiente coperto.

Nel frattempo, pulite il radicchio, lavatelo, lasciatelo scolare per bene, tagliatelo a pezzetti e unitelo ai petti d’anatra a metà cottura. Mescolate e proseguite la cottura a recipiente scoperto.

Scolate i petti dal fondo di cottura, tagliateli a fettine sottili, rimetteteli poi nel recipiente di cottura e lasciateli alcuni minuti perché si arricchiscano di sapore, poi serviteli ricoperti del sugo di cottura.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAnatra Arrosto
Articolo successivoCaccia al Capriolo, cacciatore multato
Meloni Pierfilippo
Giornalista pubblicista e fondatore di Caccia Passione. Correva l'anno 2002 quando diedi vita al portale internet, mettendo a frutto tre grandi passioni, quella in lettere moderne, l'altra per l'informatica e altresì per l'attività venatoria. Negli anni Caccia Passione è divenuto Testata giornalistica ove oggi scrivono le migliori "Penne" giornalistiche d'Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here