Enalcaccia Arezzo inaugura la nuova Area Addestramento Cani da Ferma “La Villa”

0

Cacciatore con cane da fermaL’Enalcaccia aretina inaugura la nuova Area Addestramento venatorio per Cani da Ferma “La Villa” a San Giustino Valdarno in provincia di Arezzo.

Alle pendici del Pratomagno, lungo l’originale tracciato dell’antica consolare romana Cassia Vetus, nei pressi di San Giustino Valdarno, nasce l’Area Addestramento Cani da Ferma e da Cerca Enalcaccia “La Villa”. In uno scenario primaverile movimentato da un dolce maestrale, sventola la bandiera Enalcaccia, congiuntamente al tricolore, in occasione dell’inaugurazione della nuova area addestramento cani valdarnese. Presenti al taglio del nastro, sabato 11 maggio, i vertici dell’ Enalcaccia aretina, con il Presidente Provinciale Iacopo Piantini e il Vice Presidente Tommaso Romualdi, e, in rappresentanza dell’amministrazione locale, l’Assessore del Comune di Loro Ciuffenna Dott. Angiolo Favilli, accomunato anch’egli dalla passione venatoria. Doveroso il saluto portato dal Presidente Provinciale a nome dell’ Assessore regionale Vincenzo Ceccarelli, assente per altri impegni istituzionali sovrapposti.

La struttura nasce grazie all’impegno profuso dai numerosi soci dei Circoli Enalcaccia di San Giustino Valdarno, di Campogialli e di Laterina, e dal fondamentale supporto della Sezione Provinciale Enalcaccia di Arezzo e della Delegazione Regionale Enalcaccia Toscana. Tale area è di fondamentale importanza per la possibilità che offre a tutti i cacciatori valdarnesi e delle aree limitrofe di coltivare la propria passione venatoria e cinofila al di fuori dei periodi previsti dal calendario venatorio, consentendo ai propri ausiliari di mantenersi in allenamento e di poter correre liberamente nei dieci ettari di prati che costituiscono l’Area Addestramento Cani “la Villa”.

Da non sottovalutare l’importante aspetto sociale che tale struttura andrà a ricoprire, costituendo un importante punto di aggregazione e di riferimento per i passionisti della caccia con il cane da ferma e da cerca dell’Alto Valdarno. Con questa new entry, l’Enacaccia aretina, inserisce un ulteriore tassello al mosaico rappresentato dalle numerose aree addestramento cani Enalcaccia presenti in Provincia di Arezzo, andando a colmare, con “La Villa”, una carenza storica di rappresentanza nell’area valdarnese.

18 maggio 2013

Fonte: ArezzoNotizie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here