Pappardelle con la Lepre

0

Pappardelle con la Lepre

Preparazione 20 min, cottura 1 ora 50 min, difficoltà Media

400 g di pappardelle, 1 schienale di lepre disossato, 100 g di passata di pomodoro, 50 g di prosciutto, 1 cipolla i carota, 1 costa di sedano, 1 foglia d’alloro, 1 ciuffo di prezzemolo rametto di timo, 1 rametto di rosmarino bacche di ginepro, 1 bicchiere di vino rosso i bicchiere di brodo, 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

Mettete a soffriggere tutti gli aromi e le verdure, mondate e tritate finemente, in una casseruola con l’olio e, quando la cipolla inizia a prendere colore, unite il prosciutto tagliuzzato e la carne a pezzi. Rigirate un po’ per far insaporire, quindi irrorate con il vino e lasciate evaporare.

Quando il fondo comincia ad asciugarsi, versate la passata di pomodoro, insaporite con sale e pepe e proseguite la cottura a fuoco basso per circa un’ora e mezza, tenendo morbido il sugo con un po’ di brodo caldo.

Lessate intanto le pappardelle al dente, poi servitele in una zuppiera riscaldata in precedenza, condite con il sugo e decorate con i pezzi di carne appoggiati in superficie.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSpezzatino di Cinghiale
Articolo successivoGnocchi alla lepre
Meloni Pierfilippo

Giornalista pubblicista e fondatore di Caccia Passione. Correva l’anno 2002 quando diedi vita al portale internet, mettendo a frutto tre grandi passioni, quella in lettere moderne, l’altra per l’informatica e altresì per l’attività venatoria. Negli anni Caccia Passione è divenuto Testata giornalistica ove oggi scrivono le migliori “Penne” giornalistiche d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here